Dr.ssa Marisa Pagliuca

Blog

Condividi l'articolo su Facebook

2020-07-16
Marisa Pagliuca

Il Riso Venere

Ricetta, Nutruzione

Una varietà integrale ma dal sapore molto ricco e delicato. Quando lo cuciniamo sprigiona un caratteristico aroma di pane appena cotto.

È originario della Cina, attualmente viene coltivato anche in Italia, nella Pianura Padana.

Nell’antichità veniva chiamato Riso degli Imperatori considerato un cibo nobile, raro e prezioso.

È un riso di tipo integrale ad alto contenuto di fibre e grazie alla sua ricchezza di vitamine del gruppo B e di sali minerali come il magnesio e il potassio, contrasta la stanchezza e lo stress, favorendo il benessere psicofisico. Il suo basso contenuto di zuccheri, inoltre, lo rende un alimento ideale per chi deve tenere sotto controllo la glicemia e l’assenza di glutine lo rende ottimo per chi soffre di celiachia.

Ricetta con la variante Vegana:

Ingredienti (per 4 persone):

Lessate il riso (la cottura varia da 15-30 minuti quindi seguite le indicazioni di cottura riportate sulla confezione del riso).

Nel frattempo tagliate e saltate in padella le zucchine con un pizzico di sale e pepe e fate cuocere per 5 minuti. Una volta cotte mettete da parte.

Prendete e pulite i gamberetti o in alternative potete utilizzare quelli surgelati e cuoceteli al vapore per circa 5 minuti. Una volta cotti conditeli con del succo di limone e un filo di olio.

Scolate il riso e mettetelo in una pentola con un filo d’olio d’oliva, aggiungete a questo punto le zucchine e i gamberetti e mescolate per bene in modo da amalgamare il tutto.

Decorate il piatto con delle foglioline di menta e della scorza di limone e servite.

Questa ricetta è ideale anche per il giorno dopo ed è perfetta sia calda che fredda, è così semplice da preparare che sono sicura diventerà un vostro asso nella manica, l’accoppiata vincente gamberetti e zucchine è davvero eccellente, in quanto i due sapori e le due consistenza si amalgamano sposandosi perfettamente con il riso nero croccante e profumato.

Riso venere gamberetti e zucchine: ricetta light e fresca

Un piatto gustoso e leggero da servire sia caldo che freddo e dai colori contrastanti: il rosa dei gamberetti e il verde acceso delle zucchine spiccheranno sul riso nero donando un bellissimo effetto cromatico.

Questa ricetta può avere alcune varianti, ad esempio si possono aggiungere i pomodorini per dare un aggiuntivo tocco di colore e sapore al piatto. Per coloro che, invece, non amano particolarmente i gamberetti una valida alternativa potrebbe essere il salmone o altre tipologie di pesce.

Ma essendo un alimento molto versatile può essere abbinato anche alla carne, ai legumi o ai formaggi.

< Precendente

Dormire rigenera. Siamo certi?

Successivo >

Le solanacee, fanno davvero male?