Dr.ssa Marisa Pagliuca

Blog

Condividi l'articolo su Facebook

2020-10-09
Marisa Pagliuca

Batteri amici, quali sono? Dove trovarli?

alimentazione benessere

Possiamo condizionare il nostro benessere?

Sì! Ma come?

Con i probiotici (organismi vivi) buoni che se ingeriti in quantità adeguate, producono un beneficio per la salute. Piccolo dettaglio, vanno mangiati ogni giorno.

Non c'è bisogno di spendere tanti soldi in farmacia ma vi insegno a "coltivarli" in casa. Così potremo modulare, cambiare i batteri intestinali, influenzare positivamente l’umore e le stesse connessioni intestino-cervello.

I batteri intestinali producono sostanze che agiscono sul cervello attraversando la mucosa intestinale e percorrendo poi diverse vie:

La comprensione dei meccanismi attraverso i quali il microbiota intestinale influenza il nostro comportamento rappresenta una grande sfida per il futuro.

I batteri intestinali sono ricettivi ai messaggi inviati dal cervello sotto forma di neurotrasmettitori, ma possono anche influenzare l’attività cerebrale attraverso la produzione di sostanze che andranno ad agire sui nostri comportamenti, sul livello d’ansia e di stress e, più in generale, sul nostro benessere.

La scienza dice che possono beneficiarne anche le persone che soffrono ansia, stress cronico, depressione, ed altri disturbi.

Di recente si è scoperto che nell’intestino, tra la tonaca mucosa e quella muscolare, si trova una rete neuronale molto attiva formata da circa 100 milioni di neuroni identici a quelli cerebrali.

Questi neuroni forniscono molecole, i neurotrasmettitori, ed alcuni ormoni necessari per il corretto funzionamento del nostro organismo, ma anche del cervello, come la serotonina e la dopamina, che possono arrivare anche al cervello superiore.

Attualmente si sta studiando se, e in che modo, il sistema nervoso enterico, quello presente nell’intestino, intervenga sull’equilibrio emotivo, la stabilità psicologica, la conformazione dei parametri mentali e sulla qualità della vita degli esseri umani.

Al prossimo articolo. Per rimanere sempre in contatto seguitemi su Instagram @marisapagliuca

< Precendente

Il cibo e il buon umore nel benessere

Successivo >

Il pensiero del benessere